Systems repair - estrattore volano fatto in casa


Da"MOTORI&MOTORI" parte teorica a"SISTEMI DI RIPARAZIONE E RIPRISTINO"
Motagarden
è lieta di presentarvi una nuova sezione del nostro sito, questa sezione offrirà informazioni pratiche, veloci, semplici, per il ripristino di attrezzature e di motori. Offrirà spunti tecnici interessanti, consigli e tecniche adeguate per la riparazione di tutto il parco macchine riguardante il giardinaggio.
Qui sotto troverete un indice per potere individure subito la parte a voi interessata.

A chi è destinata questa sezione, note sulla sicurezza:
la sezione "SYSTEMS REPAIR AND RECOVERY" tradotto in Italiano "Sistemi di riparazione e ripristino" è dedicata unicamente, seppur visibile a tutti, a meccanici esperti addestrati del settore, che desiderano conoscere metodi moderni ed efficaci per la riparazione di macchine o motori.
Bisogna inoltre fare scrupolosa attenzione: la benzina è estremamente infiammabile, in certe condizioni anche esplosiva. Per evitare il pericolo di ustioni o di gravi lesioni, o incendi, bisogna accertarsi di avere le competenze e le attrezzature necessarie per potere eseguire il lavoro in totale ed assoluta sicurezza.
Ripetiamo per essere certi che abbiate compreso:
-le informazioni qui descritte sono solo a scopo divulgativo e destinate a meccanici del settore.
-bisogna inoltre accertarsi di avere le competenze e le attrezzature necessarie per potere eseguire il lavoro in sicurezza.
-un lavoro di manutenzione non eseguito correttamente potrebbe originare condizioni malsicure e provocare danni anche molto gravi, è tuttavia impossibile prevedere tutti i rischi che possono presentarsi nell'operare su di una macchina o su di un motore, quindi solo un tecnico è in grado di decidere o meno una particolare operazione di manutenzione, se non siete un tecnico del settore non provate ad eseguire lavori di riparazine e portate la macchina in officina autorizzata.
-inoltre se ne declina ogni responsabilità per qualsiasi evento.


Indice generale
1.Sostituzione cinghia lame trattorino.
2.Ripristiniamo un carburatore a membrane.
3.Tagliando rasaerba e cambio cuscinetto frizione.
4.Riparazione di una ruota con Slime.
5.Come riparare un cambio a 3 marce.

6.Come estrarre un volano, estrattore fatto in casa per Voi.

7.Cuscinetti dei supporti lama rumorosi.
8.Supporto mozzo lama in alluminio rotto.
9.Manutenzione veloce motore ThorX.
10.Installazione di un motore NGP.
11.Riparare un cambio in alluminio.
12.Revisione di un motore due tempi.
13.Riparare avviamenti a fune.
14.Lama danneggiata. Rimediare all'albero motore.
15.Sostituire una testina a fili di nylon.
16.Manutenzione ordinaria di una motosega SOLO.



1.Come estrarre il volano di un motore 340cc.
Un moderno motore quattro tempi di media cilindrata, 340cc, quasi dieci anni di onorato lavoro, mai un problema e mai nessuna manutenzione, ad un certo punto la bobina di ricarica posta sotto il volano si interrompe, quindi necessita  un'intervento di riparazione veloce e mirato; queste le caratteristiche del nostro problema.
Una riparazione professionale, con la rimozione di un particolare meccanico molto delicato e di difficile estrazione, un lavoro di certo non  sempre facile, ecco una serie di piccoli accorgimenti. Poche righe e tutto sembrerà semplice.
In officina capitano spesso casi del genere, non solo vecchi rasaerba, ma anche motori dalla generosa cubatura, dalle pregevoli caratteristiche tecniche e meccaniche che però necessitano di un ripristino professionale da parte nostra..

Abbiamo pensato di sostituire la bobina di ricarica guasta e di non ripararla visto il basso costo della stessa. 
Unico problema per i non esperti è l'estrazione del volano. L'estrattore a graffe standard  potrebbe causare danni seri se forzato; quindi è necessario avere subito disponibile un estrattore dedicato. Detto questo l'abbiamo costruito per Voi.

L'operazione è stata facile ed abbiamo ottenuto un esito positivo.

Su che tipo di macchina andrà bene la stessa operazione e lo stesso ricambio:
su tutti i motori con identica cubatura ed identico volano.
Un consiglio: non utilizzate mai estrattori a graffa su volani dotati di corona d'avviamento.


Cosa serve per ripristinare la macchina e costruire l'estrattore:
ricambi interni della parte interessata
una piastra in acciaio da 1 cm di spessore almeno
tre viti in acciaio Inox con lo stesso passo del volano
una vite in acciaio centrale con punta sferica
un trapano comune
punte per trapano
una banco con morsa dedicata
un pò di tempo ed un calibro per le misure
un kit di filiere maschi


Prime semplici operazioni:
Lavorare la piastra eseguendo prima i fori per il passaggio delle tre viti, poi il foro centrale che andrà successivamente filettato.  Foto e descrizione.

Ecco la lavorazione della piastra.



Piastra e volano, fori già presenti per una corretta estrazione.


 
Le tre viti in acciao Inox reggono adeguatamente il lavoro della terza vite di spinta centrale.
Ovviamente in questo caso il nostro volano è stato posto sul banco di lavoro per una bella foto.



Terza parte, un lavoro accurato, considerazioni.
Individuate tutte le parti, eventuali altri danni presenti nel vostro motore prima di cominciare o terminare la vostra riparazione, valutate sempre con cura ogni singolo caso; non trascurate mai i dettagli.
Le bobine di ricarica batteria di solito non si riparano, ma si sostituiscono con nuove.
Se utilizzate estrattori a graffa rischiate di rovinare gravemente il volano che state tentando di  rimuovere,  fate attenzione; inoltre è sempre utile avere in casa estrattori dedicati.
Meglio usare uno strumento giusto anche se artigianale (fatto in casa) che uno nuovo di fabbrica ma sbagliato per il lavoro che intendete eseguire.
Esistono in commercio estrattori di vario genere e tipo, bisogna sempre considerare come utile l'acquisto di uno o più d'uno di questi strumenti per la Vostra officina.


Ringraziandovi dell'attenzione, vi auguriamo buon lavoro.



Prossima pagina